Home / Notizie / Apple AirPods: il 98% degli acquirenti soddisfatto dell’acquisto

Apple AirPods: il 98% degli acquirenti soddisfatto dell’acquisto

Quando ho prodotto la mia personale recensione degli Apple AirPods, i nuovi auricolari wireless dell’azienda di Cupertino, non ho certo nascosto la mia soddisfazione per un accessorio che al netto dei suoi difetti, rasenta quasi la perfezione. Nel recente passato non ho certo fatto mancare le mie critiche verso alcune discutibili scelte aziendali da parte di Apple e verso prodotti che erano e sono ben lontani dall’offrire un esperienza d’uso pienamente soddisfacente. Basti pensare per esempio ad Apple TV di 4^ generazione. Un device che ha tantissimo potenziale, ma che qui da noi in Italia è tremendamente castrato, mancando la possibilità di utilizzare Siri per i comandi vocali.

Dall’uscita di iPhone 6s e 6s Plus, il sentimento dilagante tra gli utenti è di malcontento. Sono in molti ad essere convinti che Apple non sia più in grado di stupire come un tempo e che si stia oramai avviando verso una fase di inevitabile declino. A mio avviso niente di più falso. Non voglio dilungarmi molto per analizzare questo aspetto, ma a dimostrazione che le cose sono ben lontane dall’essere così catastrofiche ci sono proprio gli AirPods. Il prodotto che più di tutti ha fatto tornare Apple al concetto tanto caro a Jobs del “it just works”, ovvero “semplicemente funziona”.

Niente di più vero. Non sono perfetti, la mancanza di comandi dedicati si fa certamente sentire, ma gli AirPods restano comunque incredibilmente funzionali, versatili, belli da vedere e di ottima qualità, sia in termini di audio che di materiali. Le vendite sono li a dimostrarlo. Ancora oggi riuscire ad acquistare un paio di questi incredibili auricolari wireless Apple è praticamente impossibile. Online i tempi di attesa arrivano a 6 settimane, mentre le poche scorte che giungono negli Apple Store vengono letteralmente polverizzate in pochissimo tempo.

Una recente indagine condotta da Creative Strategies con il supporto di Experian (via Tech.pinions), ha rivelato come ben il 98% degli acquirenti sia pienamente soddisfatto degli AirPods. Una percentuale che rasenta la perfezione.

apple-airpods-cliente-soddisfatto

Entrando nello specifico di quest’analisi di mercato, gli utenti sono rimasti favorevolmente colpiti per ciò che concerne tempi di ricarica, autonomia, design, paring con iPhone, confort e stabilità degli auricolari nelle orecchie.

apple-airpods-cliente-soddisfatto

Come detto, trovare degli AirPods negli Apple Store fisici sparsi sul territorio è impresa quasi disperata. Se volete essere certi di riuscire ad ottenerli e non vi spaventano 6 settimane d’attesa, potete comprarli attraverso l’Apple Store Online a 179€.

Avendo già il mio paio e usandoli tantissimo ogni giorno, personalmente non vedo l’ora di scoprire quali novità verranno introdotte con la seconda generazione. Speriamo che arrivino dei comandi dedicati per la gestione del volume e dei file multimediali. Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

| CONSIGLI PER GLI ACQUISTI |

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

homekitty-database-online-dei-prodotti-compatibili-homekit

HomeKitty: database online dei prodotti compatibili HomeKit

HomeKitty è un database online che racchiude tutti i dispositivi in vendita compatibili con Apple HomeKit.