Home / Notizie / Apple vuole produrre dispositivi 100% ecosotenibili

Apple vuole produrre dispositivi 100% ecosotenibili

A pochi giorni dalla Giornata della Terra, dove si celebra l’educazione e la sensibilizzazione verso il rispetto dell’ambiente, Apple ha annunciato nuovi importanti piani di sviluppo ecosostenibile, da attuare nel biennio 2017-2018.

Apple sempre più green: al via il programma “Closed Loop”

Nella giornata di ieri l’azienda di Cupertino ha rilasciato il consueto rapporto annuale su quelli che sono i piani di sviluppo ambientale responsabile per il 2017. Gli obiettivi prefissati sono molto ambiziosi e puntano alla realizzazione entro il 2018 di dispositivi costituiti al 100% da materiali riciclati.

Il sistema da attuare per raggiungere questo importante traguardo è stato rinominato “Closed Loop” e consiste in un ciclo di produzione chiuso che riutilizza materiali recuperati dai vecchi device per la fabbricazione dei nuovi.

In poche parole, per il reperimento delle materie prime fondamentali non si farà più ricorso all’estrazione mineraria ma si punterà forte su riciclo e riutilizzo, investendo per esempio moltissime risorse nell’utilizzo del robot Liam, capace di estrarre e recuperare ogni singola componente di un iPhone.

Le intenzioni sono chiare ma meno le esatte metodiche con le quali ottenere tutto questo. A riguardo, queste le parole di Lisa Jackson, VP Apple per le politiche di sviluppo ecosostenibile:

Oggi abbiamo fatto qualcosa che non è nelle abitudini di Apple. Annunciare un obiettivo prima ancora di capire esattamente come muoverci per raggiungerlo. Siamo un po nervosi a riguardo ma allo stesso tempo molto emozionati di essere la prima azienda del settore IT a voler produrre dispositivi costituiti al 100% da materiali riciclati. Un importantissimo passo in avanti per ridurre al minimo l’impatto ambientale dei nostri prodotti.

A mio avviso la strada intrapresa è quella giusta. Inquinamento e riscaldamento globale sono problematiche che hanno raggiunto una criticità elevatissima e bisogna noi tutti iniziare a far qualcosa per garantire un futuro ecosostenibile, anche da un punto di vista tecnologico.

Voi cosa ne pensate? Come sempre fatemi sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

homekitty-database-online-dei-prodotti-compatibili-homekit

HomeKitty: database online dei prodotti compatibili HomeKit

HomeKitty è un database online che racchiude tutti i dispositivi in vendita compatibili con Apple HomeKit.