Home / Tips e Guide / Come controllare se un iPhone è rubato? Guida all’acquisto dell’usato

Come controllare se un iPhone è rubato? Guida all’acquisto dell’usato

Se avete acquistato un iPhone usato, o state per farlo e volete verificare che non ci sia alcun problema sulla provenienza del terminale, con pochi e semplici passi vi spiego come controllare se un iPhone è rubato. Si tratta di facili operazioni che possono mettervi al sicuro da spiacevoli sorprese, nel momento in cui state per mettere le mani su un dispositivo del quale non sapete nulla.

Guida passo passo su come controllare se un iPhone è rubato

Prima di procedere al controllo vero e proprio si rendono necessarie alcune operazioni preliminari. Serve ovviamente avere accesso ai dati principali che permettono la corretta identificazione dell’iPhone, quali codice seriale e IMEI.

Questa guida è valida per tutti i dispositivi iOS. Non solo iPhone.

Operazioni preliminari: controllo IMEI e codice seriale

Al fine di controllare se un iPhone è rubato, dovete procurarvi il codice IMEI e/o il seriale del dispositivo. Il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) è un numero composto da 15 cifre. Identifica in modo univoco tutti i dispositivi capaci di connettersi a Internet e può essere sfruttato per scoprire se un determinato device è stato bloccato in seguito ad una denuncia di furto.

Per scoprire il codice IMEI e il seriale dell’iPhone dovrai recarti nel menu Impostazioni > Generali > Info e scorrendo la schermata troverai tutti i dati e le utili informazioni che stai cercando.

Come controllare se un iPhone è rubato
Controllo IMEI e recupere codice seriale

Esiste anche un’alternativa per ottenere il codice IMEI dell’iPhone. Utilizzare il dialer dell’app telefono digitando il codice *#06#: il numero a 15 cifre dell’IMEI comparirà in automatico al centro del display.

 

Verificare IMEI iPhone

Una volta ottenute tutte le informazioni preliminari necessarie, potete controllare se un iPhone è rubato, direttamente attraverso il servizio di valutazione e permuta dell’usato Apple. Immettendo seriale o IMEI del dispositivo all’interno di questa pagina, potrai visualizzare se questo è stato bloccato in seguito a furto. Se l’iPhone risulta utilizzabile per la permuta, allora è pulito. Potete quindi chiudere la pagina senza completare la valutazione dell’usato.

Come controllare se un iPhone è rubato
Pagina del servizio Apple di valutazione dell’usato.

Verificare garanzia iPhone

Altro metodo per controllare se un iPhone è rubato, viene messo a disposizione da Apple. Si tratta del controllo dello stato di garanzia dei dispositivi. Immettendo in questa pagina il codice seriale dell’iPhone sospetto, riuscirete a scoprire se è ancora in garanzia e da quanti mesi è stato acquistato. Questo può tornare utile per verificare che non ci siano problemi e per constatare con i propri occhi che un dispositivo spacciato per nuovo lo sia effettivamente. Se un venditore vi dice che l’iPhone ha 1 mese di vita ma poi in realtà voi scoprite che è stato acquistato da molto più tempo, allora qualcosa non torna ed è meglio lasciare perdere.

Come controllare se un iPhone è rubato
Da questa pagina si controlla lo stato di garanzia di un iPhone

In caso di dubbi sulla provenienza di un iPhone, potete anche contattare l’assistenza telefonica Apple al numero 800915904. Fornendo codice seriale e/o IMEI, riceverete tutte le informazioni desiderate.

Altri metodi di verifica

Un altro ottimo servizio, molto diffuso sul web, è quello offerto dal sito iPhoneRubato. Immettendo il codice seriale scoprirete se il terminale è stato segnalato dagli utenti come rubato e/o smarrito. Nel caso lo fosse, desistete dall’acquisto e segnalate il venditore alle autorità competenti.

Come controllare se un iPhone è rubato
Homepage del sito iPhoneRubato

Quelli che avete appena visto sono i modi migliori per controllare se un iPhone è rubato. Però, il mezzo più utile a vostra disposizione resta sempre il buon senso. Se qualcosa non vi convince, meglio desistere. La fretta è cattiva consigliera.

Se questo articolo ti è stato utile, il miglior modo per manifestare gradimento e condividerlo attraverso i tuoi canali social preferiti.

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

quando-ricaricare-iphone-guida-ottimizzare-batteria

Quando ricaricare iPhone. Guida all’ottimizzazione della batteria

Vuoi scoprire quando ricaricare iPhone? Segui questa semplicissima guida per capire come ottimizzare la batteria del tuo iPhone.