Home / Notizie / L’iPad Pro come sostituto del Mac

L’iPad Pro come sostituto del Mac

Quando è uscito iPad Pro in molti, compresi gli stessi vertici aziendali Apple capeggiati da Tim Cook in persona, hanno cominciato a parlare di questo dispositivo come sostituto di un Mac.

Un interessante articolo presente su iMore racconta il punto di vista di chi pur ritenendo iPad Pro una macchina potente, non lo considera in grado di sostituire in tutto e per tutto l’uso di un Mac.

L’iPad Pro può sostituire un Mac?

Lately, it seems like every cool Apple nerd is talking about how they’ve given up on their Macs and have started doing all their work on iPads. Honestly, I can’t even imagine giving up my Mac.

Traducendo il tutto:

In fin dei conti sembra che ogni utente Apple stia parlando di come sia possibile mettere da parte i Mac e fare tutto il lavoro necessario su iPad. Onestamente, non posso nemmeno immaginare di non usare più il Mac.

Voi cosa ne pensate? Ritenete possibile che un Mac venga sostituito da un iPad o tablet in generale? Fatemi sapere la vostra opinione commentando l’artocolo e vi annuncio già da ora che domani uscirà un articolo dal titolo “iPad Pro dopo 4 mesi d’utilizzo”.

 

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

iphone-8-touch-id

Apple non impara mai e la storia si ripete. Previste scorte limitatissime per iPhone 8/X

Facciamo chiarezza sulle ultime indiscrezioni inerenti la commercializzazione e le scorte di iPhone 8/X.