Home / Notizie / E se i MacBook venissero aggiornati entro aprile?

E se i MacBook venissero aggiornati entro aprile?

In molti stanno aspettando l’aggiornamento della linea MacBook introdotta lo scorso anno ed accolta da utenti e critica con molti favori. E se venissero aggiornati proprio entro la fine di aprile?

Nuovi MacBook in arrivo entro aprile?

Quando le scorte per un determinato prodotto iniziano a scarseggiare a distanza di molti mesi dal lancio, questo vuol dire che si sta provvedendo a svuotare i magazzini in previsione dell’arrivo di un nuovo modello e/o aggiornamento. Questa evenienza si sta verificando per la linea MacBook che secondo quanto viene riferito dal portale americano 9to5Mac al momento non è più disponibile per l’acquisto, causa scorte esaurite, presso la nota catena di distribuzione BestBuy. Ovviamente il tutto non rappresenta una certezza per l’immediato update dei MacBook da 12″, ma è comunque un indizio da prendere in considerazione.

Già ad inizio 2016 si vociferava di un possibile update di questa linea di Mac che sarebbe dovuto avvenire durante lo scorso keynote di marzo per essere poi invece stato posticipato a data da destinarsi intorno ad aprile/maggio. In tal senso ritengo che possa anche capitare che in seguito alla conference call per il Q2 2016 in programma il prossimo 25 aprile ed in previsione anche degli aggiornamenti di OS X (macOS?) per il WWDC, i nuovi MacBook da 12″ potrebbero essere annunciati a stretto giro di posta. Niente di certo, ma qualcosa si sta muovendo…Voi cosa ne pensate? Siete convinti come me che l’update potrebbe arrivare a breve e prima comunque del WWDC 2016? Fatemi sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

iphone-x-inizio-nuovo-capitolo-sviluppo-iphone

iPhone X è solo l’inizio di un nuovo capitolo nello sviluppo di iPhone

In una recente intervista, Jony Ive ha dichiarato come iPhone X non sia un punto di arrivo, ma l’inizio di un nuovo capitolo nello sviluppo di iPhone.