Home / Recensioni / Recensione WaterMinder: l’app per ricordarsi quanta acqua bere

Recensione WaterMinder: l’app per ricordarsi quanta acqua bere

L’arrivo della stagione estiva, più che nel resto dell’anno, impone un serio controllo e monitoraggio su quando e quanta acqua bere per raggiungere il corretto livello di idratazione in base alle nostre esigenze. Tra le app disponibili su App Store, quella che utilizzo maggiormente e che ritengo essere in assoluto la migliore per questo scopo è senza ombra di dubbio WaterMinder. Parliamone in questa dettagliata recensione.

Quanta acqua bere: WaterMinder l’app promemoria per idratarsi

L’analisi di questo applicativo non può che iniziare con una valutazione sull’interfaccia grafica. Trattandosi di un programma per il controllo e monitoraggio dell’apporto idrico quotidiano, la UI dovrebbe essere tanto facile da usare quanto lo è bere un bicchiere d’acqua. Perdonatemi per questo forse infelice paragone, ma in fin dei conti è così. WaterMinder riesce nello scopo e si caratterizza per un’interfaccia utente semplice ed estremamente facile da usare. Minimale e senza inutili fronzoli. Molto carino anche l’effetto che, sfruttando il giroscopio di iPhone, mostra il livello dell’acqua bevuto all’interno della sagoma di una persona.

Il fabbisogno idrico viene calcolato tenendo in considerazione parametri molto importanti, in modo che possa adattarsi alle vostro specifiche esigenze. Da una schermata dedicata dell’app in fase di configurazione, si inserisce il proprio nome, il sesso, il peso, il livello normale di attività quotidiana e se si vive in zone a clima freddo, mite o caldo. Impostando questi parametri ci verrà restituito un dato preciso su quanta acqua bere.

Fatta questa fondamentale operazione preliminare, l’app ci darà la possibilità di inserire esattamente la quantità di acqua bevuta di volta in volta durante l’arco della giornata. Sono disponibili alcuni preset di quantitativi specifici, ma questi possono essere personalizzati a nostro piacimento. Inoltre, oltre a selezionare di aver bevuto acqua, possiamo introdurre nello storico anche altre bevande, tipo caffè, the, energy drink etc…L’idratazione viene quindi monitorate a 360°. Molto utili i promemoria, che possono essere impostati a piacimento all’interno di specifici orari, attraverso i quali le notifiche push ci ricorderanno di bere al fine di raggiungere l’obiettivo quotidiano d’idratazione.

L’app offre chiaramente uno storico dettagliato di tutti i dati registrati nel tempo, con grafici molto precisi che possono essere consultati attraverso la sezione dedicata. Presente inoltre la piena integrazione con l’app Salute di Apple, in modo che tutti i dati inseriti su WaterMinder possano essere riversati al suo interno automaticamente.

Essere stimolati a bere è molto importante e le gratificazioni possono aiutare a raggiungere l’obiettivo quotidiano e a spingersi sempre oltre i limiti, evitando di impigrirsi. Il programma in tal senso, offre un’interessante funzione di premi e conquiste che lodano l’utente con badge di riconoscimento ogni qual volta viene raggiunto un determinato target. Per esempio, se abbiamo utilizzato l’app per una settimana di fila o raggiungiamo il nostro obiettivo per 30 giorni consecutivi.

quanta-acqua-bere-waterminder-app-recensione

A mio avviso però, il vero punto di forza di questo programma è la sua app dedicata per Apple Watch. Permette di segnare il consumo di liquidi e di visualizzare il livello d’idratazione direttamente dal proprio polso, anche grazie alle utilissime complicazioni per le Watch faces. Funziona benissimo ed è estremamente reattiva. Un plus che può solo essere apprezzato.

Adesso, un breve riepilogo delle principali caratteristiche di questo applicativo:

  • Interfaccia utente semplice da padroneggiare
  • Ottime funzionalità per il monitoraggio dell’apporto idrico quotidiano
  • L’app Apple Watch è una meraviglia
  • Si possono impostare differenti unità di misura
  • Personalizzazione totale
  • Utile sistema di notifiche personalizzabile
  • Integrazione con l’app Salute

In conclusione, se cercate un’app per monitorare l’assunzione di liquidi e sapere quanta acqua bere, WaterMinder è senza ombra di dubbio la soluzione migliore.

WaterMinder è disponibile su App Store al prezzo di 3,49€

WaterMinder

Interfaccia
Funzionalità
Apple Watch
Prezzo

In conclusione, se cercate un'app per monitorare l'assunzione di liquidi e sapere quanta acqua bere, WaterMinder è senza ombra di dubbio la soluzione migliore.

Download - 3,49€

Riguardo a Marco Murgia

Admin e fondatore di MacPost.it Medico di professione. Appassionato Hi-Tech e del mondo Apple. Dipendente da film e serie TV. Fiero Nintendaro.

Potrebbe interessarti anche

CalDigit TS3 HUB Thunderbolt Stastion 3 | Recensione

Recensione dell'ottimo HUB Thunderbolt 3 CalDigit TS3. I dettagli all'interno dell'articolo.