Home / Notizie / Riparare il display di iPhone da aziende di terze parti non invaliderà la garanzia

Riparare il display di iPhone da aziende di terze parti non invaliderà la garanzia

Ci sono ottime notizie per tutti gli utenti Apple, ma in particolare per tutti gli esercizi commerciali che basano la loro attività sulle riparazioni di iPhone e dispositivi tech in generale.

L’azienda di Cupertino sta infatti rivedendo quelle che sono le politiche di assistenza tecnica agli utenti che in passato si sono rivolti per problematiche hardware ad aziende di terze parti.

Apple non invaliderà più la garanzia nel caso di display riparati da rivenditori di terze parti.

Fino ad oggi, nel caso in cui un utente avesse provveduto autonomamente a riparare il display rotto del proprio iPhone (o più in generale di qualsiasi iDevice), Apple ne avrebbe invalidato di conseguenza la garanzia legale del produttore. Questo a quanto pare non accadrà più.

Secondo una nota interna ottenuta dal portale americano 9to5Mac e diffusa dall’azienda di Cupertino a tutti gli Apple Store fisici sul territorio e ai vari APR (Apple Premium Reseller), da ora nel caso in cui un utente si sia rivolto per eventuali riparazioni al display a canali non ufficiali, questo non comporterà più l’invalidazione della garanzia. Il che vuol dire che, se ancora all’interno del periodo di assistenza legale di 2 anni, per qualsiasi problema riscontrato, l’utente potrà comunque ricevere l’aiuto richiesto.

Attenzione però, tutto ciò ha delle limitazioni. La garanzia non verrà persa e l’assistenza quindi garantita, solo nel caso in cui la precedente riparazione del display non abbia comportato alcun danno al terminale. Inoltre, Apple non procederà ad alcun intervento qualora il danno riscontrato sia relativo proprio allo schermo sul quale sono intervenute terze parti.

Voi cosa pensate di questa nuova scelta aziendale? Fatemi sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

Ricorda che puoi seguire MacPost attraverso la pagina Facebook, il canale Telegram e i profili su Instagram e Twitter.

Riguardo a Marco Murgia

Admin e fondatore di MacPost.it Medico di professione. Appassionato Hi-Tech e del mondo Apple. Dipendente da film e serie TV. Fiero Nintendaro.

Check Also

scooter sharing enjoy

Fine dello scooter sharing, Enjoy chiude il servizio

Causa scarso utilizzo, a partire dal prossimo luglio Roma, Catania e Milano potranno dire addio al servizio Enjoy di scooter sharing.