Home / Notizie / Notizie Flash / Siri Speaker: produzione avviata e debutto imminente

Siri Speaker: produzione avviata e debutto imminente

Il tanto discusso smart speaker Siri di Apple, che dovrebbe andare a competere direttamente con prodotti rivali quali Google Home e Amazon Echo, è già entrato nella fase di produzione di massa. In tempo per il debutto previsto durante il keynote d’apertura dell’imminente WWDC 2017. Questo quanto è possibile apprendere da un report di Bloomberg.

Citando fonti ritenute ben informate sull’argomento, Bloomberg riferisce che la produzione del dispositivo sarebbe già stata avviata, ma che le vendite dovrebbero comunque iniziare a partire dalla fine dell’anno. Nonostante questo, come detto, la presentazione ufficiale dovrebbe avvenire in ogni caso al WWDC 2017 il prossimo 5 giugno.

Siri Speaker: debutto imminente per il WWDC 2017

Nonostante le recenti indiscrezioni, alimentate anche dalle parole di Phil Schiller, lasciassero pensare alla presenza di un pannello touch, questo Siri Speaker non dovrebbe avere alcun display.

Invece, Apple differenzierà la sua offerta rispetto ad Amazon e Google, offrendo una più profonda integrazione con gli altri dispositivi e servizi dell’azienda e una qualità audio superiore, con una nuova tecnologia di surround virtuale. Lo speaker pare possa quindi offrire un suono molto pulito e profondo ed essere anche dotato di un sistema di sensori in grado di misurare l’acustica della stanza e regolare di conseguenza volume ed altri parametri audio durante l’utilizzo.

Il nuovo Siri Speaker avrà due scopi: funzionare da hub per tutti i sistemi compatibili con Home Kit e legare ancora di più gli utenti all’ecosistema Apple.

Inventec, l’azienda responsabile per la produzione degli AirPods, sarebbe al lavoro anche per quanto riguarda la fabbricazione di questo nuovo dispositivo, il quale, sempre secondo quanto viene riferito da Bloomberg, viene testato da mesi nelle case dei dipendenti Apple.

Tempo fa vi avevo raccontato come, secondo un report di Ming-Chi Kuo di KGI Securities, ci sarebbe il 50% di possibilità di vedere lo speaker smart Siri debuttare al WWDC. A questo punto, restano pochi dubbi sul fatto che un primo sguardo al prodotto potremo già darlo la prossima settimana. Sembra che, da un punto di vista del design, lo speaker possa ricordare per certi versi le forme e l’aspetto dell’attuale Mac Pro.

Lunedì 5 giugno, durante il keynote d’apertura del WWDC 2017, verranno anche annunciati aggiornamenti ai Mac, un nuovo iPad Pro 10.5″ e le nuove versioni dei vari sistemi operativi Apple.

Vi ricordo che Apple trasmetterà il live streaming dell’evento in diretta.

Riguardo a Marco Murgia

Admin e fondatore di MacPost.it Medico di professione. Appassionato Hi-Tech e del mondo Apple. Dipendente da film e serie TV. Fiero Nintendaro.

Check Also

considerazioni-arms-nintendo-switch

ARMS per Nintendo Switch. Prime considerazioni

Prime considerazioni su Arms, la nuova IP per Nintendo Switch. Un picchiaduro capace di stupire.