Home / Recensioni / Sphero drone BB8 Star Wars il Risveglio della forza: recensione

Sphero drone BB8 Star Wars il Risveglio della forza: recensione

Con la recensione di oggi andremo a parlare di un prodotto hi-tech che gli amanti della saga di Star Wars e della tecnologia i generale non possono non avere: il drone BB8 targato Sphero.

Recensione BB8: il drone di Star Wars by Sphero

Ci sono prodotti hi-tech che prescindono da quella che può essere la loro effettiva utilità, andando a stimolare la curiosità e la voglia di acquisto degli utenti già solo per il fatto che sono in grado di generare un hype elevatissimo. Se teniamo in considerazione che la saga di Star Wars da sempre attira milioni di appassionati, ecco che risulterà facile comprendere perché un prodotto come il drone BB8 prodotto da Sphero, versione in miniatura della controparte utilizzata per le riprese del Risveglio della Forza, sia stato capace di vendere tanto, nonostante come detto, per la tipologia di prodotto che rappresenta, in termini pratici non ha alcuna utilità. Con la recensione di oggi voglio darvi il mio personale punto di vista su questo prodotto, analizzando nel dettaglio ogni minimo aspetto che caratterizza BB8.

sphero-drone-bb8-star-wars-il-risveglio-della-forza-recensione

Per prodotti di questo tipo le prime considerazioni da fare devono partire dal contenuto della confezione di vendita, che esteticamente si presenta come molto gradevole e accattivante, perfetta per attrarre subito l’attenzione e invogliare ad aprirla quanto più presto possibile. All’interno troveremo BB8, un pratico e breve manuale di istruzioni, la basetta di ricarica wireless, ed un cavo per la ricarica di tipo USB-microUSB targato Sphero, molto ben fatto e solido.

Una volta aperta la confezione, è possibile tirare fuori BB8 e montarlo in quelle che sono le sue due parti mobili, due sfere delle quali una più piccola, che rappresenta la testa del drone con uno scopo meramente estetico, ed una più grande dentro la quale troviamo il concentrato di sensori e giroscopi che muovono BB8. Assemblato il tutto, si passa alla fase di configurazione che prevede l’associazione del drone tramite bluetooth con l’app dedicata per smartphone e tablet (Android e iOS), e il primo settaggio dove tramite una breve e semplice miniguida verremo indirizzati verso il primo utilizzo di BB8.

sphero-drone-bb8-star-wars-il-risveglio-della-forza-recensione

Muovere BB8 è abbastanza semplice, e dopo averci preso un po la mano per qualche minuto, saremo in grado di padroneggiare sufficientemente bene il sistema di controllo tramite smartphone e tablet, che prevede un joystick per i movimenti base ed un controller per il posizionamento e il direzionamento del drone. Le funzioni previste comprendono:
– Movimento semplice
– Comandi vocali (purtroppo disponibili solo in lingua inglese)
– Guarda Star Wars (BB8 guarderà insieme a voi Star Wars Il Risveglio della Forza e reagirà in vari modi alle diverse scene e alla presenza dei vari personaggi, spaventandosi davanti a Kylo Ren o gioendo davanti a Rey)
– Task prestabilite (come muoversi a 8 o effettuare uno scatto in avanti)
BB8 non ha delle casse audio integrate e questo vuol dire che la sua adorabile e tenera voce robotica, a mio avviso di una simpatia incredibile, verrà fuori direttamente dal terminale che utilizzerete per controllarlo.
Come detto a riguardo del contenuto della confezione di vendita, il drone viene equipaggiato con una base wireless con il logo di Star Wars per la ricarica della batteria, la cui autonomia comunque permette di godere di qualche ora (circa 2-4) di pieno utilizzo.

Da un punto di vista costruttivo l’assemblaggio è solido, la colorazione è ben applicata e tenendolo in mano, oltre a valutare le ridotte dimensioni complessive (molto più piccolo di quanto appaia in foto), potremo constatare che complessivamente il tutto è costruito bene. Le due parti che compongono BB8 sono ben salde tra di loro, anche se le antenne presenti sulla testa danno la sensazione di potersi piegare e rompere ad ogni soffio di vento, eventualità che poi non è tanto remota se si va a considerare il fatto che lanciando BB8 a tutta velocità verso una parete o ostacolo in generale, la sua testa tenderà 4 volte su 5 a staccarsi e rotolare via. Poco male comunque, la si prende, riattacca e si è pronti a ricominciare ad utilizzare il drone.

sphero-drone-bb8-star-wars-il-risveglio-della-forza-recensione

Per 169€ relativi al prezzo di listino costa sicuramente molto. Serve a qualcosa in termini pratici? No, certamente no. Però è dannatamente figo, divertente ed assolutamente da avere per ogni appasionato hi-tech e di Star Wars. Un pezzo da collezione che a mio avviso non può mancare.
BB8 by Sphero lo potete acquistare direttamente su Amazon, al prezzo di 158,77€ con spedizione Prime, attraverso il bottone inserito nel riquadro riassuntivo della review che troverete qui di seguito.

In alto invece potrete visionare una breve video review con prove live di BB8.

 

BB8 Star Wars by Sphero

Materiali
Funzioni
Qualità
Prezzo

Per 169€ relativi al prezzo di listino costa sicuramente molto. Serve a qualcosa in termini pratici? No, certamente no. Però è dannatamente figo, divertente ed assolutamente da avere per ogni appasionato hi-tech e di Star Wars. Un pezzo da collezione che a mio avviso non può mancare.

Compra ora

Riguardo a Marco Murgia

Medico. Utente Apple e Nintendo di lunga data. Appassionato di tecnologia, film e serie tv. Admin del portale MacPost.it

Potrebbe interessarti anche

CalDigit TS3 HUB Thunderbolt Stastion 3 | Recensione

Recensione dell'ottimo HUB Thunderbolt 3 CalDigit TS3. I dettagli all'interno dell'articolo.