Home / Notizie / Cook telefona a Trump: Apple tornerà a produrre negli USA?
tim-cook-donald-trump-produzione-apple-usa

Cook telefona a Trump: Apple tornerà a produrre negli USA?

Lo scorso mese c’è stata una telefonata tra il CEO Apple Tim Cook e il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump, dalla quale è emersa la possibilità che l’azienda di Cupertino possa tornare a produrre i propri prodotti negli USA. A riferire di questa chiamata è stato lo stesso Trump, raccontando di come è stato contattato direttamente da Cook nell’immediato post-elezioni.

Subito dopo le elezioni ho ricevuto una chiamata da Tim Cook di Apple. Ho riferito che uno dei miei principali obiettivi e quello di far si che Apple, così come altre grandi multinazionali americane, possa tornare a spostare la propria produzione sul suolo degli Stati Uniti. Ho detto: “Tim, è un mio serio intento far si che possiate tornare a produrre qui in patria, e costruire una grande industria, o tante grandi industrie, negli Stati Uniti. Invece che andare in Cina, in Vietnam o dovunque voi di solito siete abituati a recarvi per produrre i vostri dispositivi, lo farete direttamente qui”.

Secondo quanto ha raccontato Donald Trump al New York Times, la risposta di Tim Cook è stata molto semplice e concisa:

Questo lo comprendo bene

Ma non finisce qui, Trump ha rincarato la dose presentando un’offerta ben precisa a Cook:

Vi forniremo gli incentivi necessari perché voi possiate tornare negli USA, e lo farete sicuramente. Abbiamo in programma un vastissimo e corposo taglio delle imposte per le imprese ed inoltre una considerevole riduzione di tutte le pratiche e obblighi burocratici ai quali le aziende devono al momento sottostare.

Non è certo che Apple alla fine sposterà l’intera produzione dei suoi prodotti negli USA, ma la possibilità c’è, visto e considerato che Tim Cook ha già sondato questa pista direttamente con la Foxconn, che per ovvi motivi (visti i costi di produzione maggiori) non è sembrata entusiasta dell’idea…

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

Per restare sempre aggiornati potete seguire MacPost su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram. Iscrivetevi anche al canale YouTube per non perdere gli ultimi video, alla MacPost Weekly Newsletter e al MacPost Podcast.

Riguardo a Marco Murgia

Admin e fondatore di MacPost.it Medico di professione. Appassionato Hi-Tech e del mondo Apple. Dipendente da film e serie TV. Fiero Nintendaro.

Potrebbe interessarti anche

iphone-8-touch-id

iPhone 8 senza Touch ID? Possibile secondo Gurman

Secondo le ultime indiscrezioni, iPhone 8 potrebbe non avere il Touch ID. Quest'ultimo sarà sostituito da un sistema di riconoscimento facciale 3D.